Maschera idratante viso Caudalie Vinosource per pelli secche

di Redazione 1

Spread the love

A volte non basta una crema per eliminare la sensazione di “pelle che tira“: la pelle secca, durante l’inverno, è particolarmente ingestibile. Il freddo, il vento e gli sbalzi di temperatura peggiorano la situazione, costringendoci ad adottare strategie e trattamenti più specifici, mirati e intensivi.

Non dimentichiamoci mai che chi soffre di pelle secca è più esposta al rischio di invecchiamento precoce: su una superficie sottile e disidratata le rughe vanno a nozze e rischiano di apparire anche in giovane età.

Non sono una patita di maschere per il viso: a parte il rituale in sè, che è rilassante e rigenerante per lo spirito, trovo che molto spesso siano inutili e poco efficaci. Promettono e non mantengono, in altre parole. La maschera idratante Caudalie Vinosource è invece un ottimo prodotto, semplice ed efficace, perfetto per far parte della strategia d’urto contro l’epidermide secca e disidratata.

Dal colore bianco e puro e dalla consistenza densa e cremosa, questa maschera viso Caudalie è un vero jolly da avere nel beauty, anche per chi ha pelle normale e mista. Il motivo è semplice: è un prodotto che può essere applicato anche sugli occhi, perfetto per agire contro le lineette dovute alla disidratazione e che, con il passare del tempo e con la trascuratezza, rischiano di trasformarsi nelle proverbiali “zampe di gallina”. La maschera può anche essere usata come vera e propria crema viso, nei casi di particolare secchezza e bisogno, ovviamente: la sua texture densa e corposa non è adatta ad un uso quotidiano, da giorno, o come crema base pre trucco se non vi è reale necessità. L’uso che ne faccio, personalmente, è proprio quello della maschera: la applico su tutto il viso e poi rimuovo il prodotto che non è stato assorbito dalla pelle con un dischetto di cotone imbevuto di Acqua Distillata alle Rose di Erboristeria Magentina, che ha un’azione addolcente. Due volte alla settimana la applico sugli occhi, allo stesso modo: purtroppo non ho nulla da eliminare, dopo i quindici minuti dall’applicazione, segno che nella zona perioculare la mia pelle “beve” letteralmente il prodotto. Può anche essere utilizzata come impacco per le mani rigenerante e nutriente, il che lo rende un prodotto davvero versatile e completo.

La formula contiene vinaccioli d’uva,  per neutralizzare i radicali liberi che si formano a causa dei raggi ultravioletti e dell’ ‘inquinamento, principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo. Caudalie dichiara che le creme proposte contenenti i polifenoli stabilizzati possono diminuire il tasso naturale di radicali liberi fino ali’ 85%. Il Vinolevure, (lievito del vino) stimola le difese naturali della pelle, previene la delipidificazione e migliora la tolleranza cutanea. L’olio di vinaccioli d’uva conferisce alla pelle splendore ed elasticità. Il sodio ialuronato e la glicerina idratano gli strati superiori dell’epidermide; la centaurea azzurra contribuisce a diminuire la reattività della pelle sensibile. Sono presenti anche olii essenziali come coriandolo, vetiver, legno di  gaiac selvatico, sandalo, limone, arancia dolce, spigo e umetta, che hanno un effetto aromaterapico rilassando corpo e mente durante l’applicazione e la messa in posa della maschera.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>