Provato per voi: shampoo e balsamo Ultra Dolce Madreperla e Fiori di Ciliegio

di Anna Cantarella Commenta

Lo Shampoo e il Balsamo Ultra Dolce Madreperla e Fiori di Ciliegio sono la mia ultima scoperta sui banconi del supermercato. Di recente ho deciso di cambiare spesso lo shampoo, sia per tipologia che per marchio, perchè ho scoperto che i miei capelli subiscono una sorta di assuefazione per cui, dopo qualche settimana, anche lo shampoo migliore non fa più il miracoloso effetto iniziale. L’esperienza con Ultra Dolce è stata abbastanza positiva.

Ho provato Ultra Dolce soprattutto perchè in etichetta è riportato che non contiene parabeni e che invece contiene “Estratti Naturali”, nonostante l’Inci non si possa assolutamente definire eco-bio. Dal punto di vista dell’efficacia del lavaggio, Ultra Dolce Madreperla e Fiori di Ciliegio si rivela valido: i capelli risultano sgrassati alla prima passata ma non sono mai aridi, o secchi e crespi sotto le mani. Il colore dello shampoo è rosa chiaro madreperlato e l’aroma leggerissimo di ciliegie lo rende perfetto per me, che detesto le profumazioni aggressive o troppo persistenti e tendo a scegliere aromi floreali che si dissolvono facilmente. Anche sul balsamo ho da dire solo cose positive: è cremoso, non unge, ammorbidisce ma non appesantisce i capelli.

All’asciugatura i capelli sono setosi (e io ho una forte tendenza al crespo) e abbastanza lucenti. Ma non aspettatevi miracoli! Si tratta di una lucentezza leggera, apprezzabile sui riflessi dei capelli e dovuta probabilmente alla capacità dello shampoo di chiudere le cuticole, anche grazie ai siliconi contenuti nell’Inci.

E veniamo alla composizione. Nonostante l’etichetta sottolinei la presenza di estratti naturali, è chiaro che lo shampoo e il balsamo Ultra Dolce Madreperla e Fiori di Ciliegio contengono siliconi (anche se sono assenti i parabeni). Nonostante io non sia contriaria al loro uso per migliorare l’aspetto esteriore dei capelli, so per esperienza che i risultati dei siliconi sono ottimi all’inizio ma a lungo andare i capelli si sporcano prima e si opacizzano molto. L’Inci è quello tipico di uno shampoo da banco, con l’unica differenza che contiene davvero “Nacre Powder“, cioè madreperla, e “Prunus Cerasus Fruit Extract” e “Bitter Cherry Fruit Extract”, cioè estratti di fiori di ciliegio, sebbene questi ultimi non siano in quantità consistenti. Giudizio complessivo: 7.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>