Video tutorial: come fare un infuso ecobio per capelli più luminosi

di Anna Cantarella Commenta

Appassionate dei prodotti naturali per capelli, per voi che storcete il naso quando l’Inci dei prodotti per capelli contiene tensioattivi e siliconi oggi parliamo di un infuso completamente naturale a base di rosmarino, che promette capelli più luminosi da subito e aggiungo anche più forti, considerato che il rosmarino ha un grande potere nutriente sui capelli perchè contiene i famosi antiossidanti che aiutano a prevenirne l’invecchiamento. Prepararlo è davvero semplice e gli ingredienti sono molto facili da reperire.

Gli ingredienti che vi serviranno per preparare l’infuso al rosmarino sono: alcuni rametti di rosmarino, mezzo litro di acqua distillata, un bicchiere scarso di aceto di mele, qualche goccia di olio essenziale per profumare. Vanno bene l’olio essenziale di limone e l’olio essenziale di rosmarino. Mettetene dieci gocce per ciascun olio.

Step 1. Preparate un infuso di rosmarino. Mettete a bollire mezzo litro di acqua distillata e appena comincerà a fare le prime bolle aggiungete i rametti di rosmarino. Poi spegnete il fuoco e lasciate il rosmarino in infusione per almeno 5 minuti, coprendo la pentola in un coperchio.

Step 2. Quando l’infuso si sarà raffreddato filtratelo, facendo attenzione a schiacciare i rametti di rosmarino.

Step 3. Mettete l’infuso di rosmarino in un contenitore che possibilmente abbia anche il dosatore. Potete utilizzare ad esempio il contenitore vuoto di uno shampoo. Aggiungete un bicchiere circa di aceto di mele e poi dieci gocce di olio essenziale di limone e dieci gocce di olio essenziale di rosmarino.

Step 4. Agitate per bene l’infuso e conservatelo. Ricordate di agitarlo sempre prima di utilizzarlo perchè gli oli essenziali non si sciolgono nel composto e tendono a risalire sempre in superficie.

Come si usa. Potete utilizzare l’infuso ecobio di rosmarino tutte le volte che volete, ogni volta che fate lo shampoo. Lavate i capelli normalmente, applicate il balsamo. Poi applicate l’infuso di rosmarino e lasciatelo agire per qualche minuto. Dopo risciacquate abbondantemente. L’odore di questo infuso è abbastanza pungente e se non vi piace state tranquille, va via in pochi minuti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>