Come combattere il sudore eccessivo

di Vale Commenta

Specialmente nel corso dell’estate l’iperidrosi può rivelarsi un problema davvero difficile da contenere a causa del rialzo delle temperature: vediamo insieme come combattere il sudore eccessivo con semplici rimedi alla portata di tutti.

Curare l’igiene personale in modo corretto

Quello che bisogna ricordare, prima di andare avanti, è che la sudorazione è un semplice meccanismo fisiologico necessario all’organismo al fine di mantenere la temperatura del corpo umano ai giusti livelli. Quando questa diventa troppa e si parla di iperidrosi, ad entrare in campo non è solamente un problema di gestione fisica di questo evento ma anche di tipo sociale. Per cercare di combattere la sudorazione eccessiva la prima cosa che bisogna fare è curare in modo corretto l’igiene personale: questo consente prima di tutto di contrastare la presenza di eventuali cattivi odori che possono manifestarsi, ma anche di aiutare il proprio organismo a termoregolarizzarsi. Cosa significa? Detergersi più volte al giorno con acqua tiepida non aiuta ad eliminare il sudore che si può formare ma aiuta il corpo a non dare vita a una eccessiva sudorazione per tenere la temperatura corporea stabile.

Il consiglio è quello di utilizzare un detergente antibatterico In modo tale da evitare che possano proliferare i microrganismi responsabili dei cattivi odori: anche il deodorante deve essere scelto su queste basi e sebbene i peli rappresentino una delle difese dell’organismo potrebbe essere necessario eliminarli,  almeno nel corso dell’estate, sotto le ascelle.

Rimedi naturali alla sudorazione eccessiva

Per combattere il sudore eccessivo vi sono anche dei rimedi naturali da poter utilizzare: uno di essi è l’esfoliante che di solito si usa per il viso: esso possiede effetti importanti nella gestione della sudorazione perché se apposto nelle zone che di solito producono maggiore sudore come cosce, ascelle,  gomiti e ginocchia aiuta la pelle a respirare meglio grazie alla sua azione di dilatazione dei pori.

Un altro rimedio naturale molto valido è il borotalco che come l’amido di mais e quello di riso può aiutare ad assorbire l’umidità e può essere applicato senza problema su qualsiasi parte del corpo. Se si vuole puntare all’eliminazione del cattivo odore,  il succo di limone applicato direttamente nelle parti dell’organismo maggiormente interessate, consente di risolvere tale problematica.

È importante comprendere che la sudorazione eccessiva può essere anche causata dallo stress: ecco quindi che è importante tentare di rimanere calmi il più possibile e non farsi prendere dal nervosismo quando si suda, evitando in questo modo di alimentare l’atto stesso della sudorazione: Piuttosto è bene vestirsi con capi di cotone, lino e seta che come fibre naturali danno modo la pelle di respirar. E mangiare nel modo giusto, evitando fritture, cibi salati e piccanti e quelli grassi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>